Una donna di 96 anni vende la sua casa, apre la porta e rivela un capolavoro perso nel tempo

Si stavano preparando a quel momento da un po’ di tempo ed era finalmente arrivato. Le agenti immobiliari e sorelle Gladys e Carla Spizzirri stavano per entrare per la prima volta in quella casa. Si erano preparate al peggio e non avrebbero mai creduto a ciò che stavano per vedere, se non lo avessero vissuto di persona. Da qualche tempo circolavano voci sul contenuto della proprietà e finalmente, dopo che la casa era stata messa in vendita, avrebbero scoperto che cosa si nascondeva all’interno della struttura situata al numero 148 di Jane Street.

Nulla di strano al numero 148 di Jane Street

Situata in una via piuttosto ordinaria di Toronto, Ontario, la casa che si trovava al numero 148 di Jane Street era assolutamente insignificante all’esterno. La via dove si trovava era in realtà piuttosto banale, senza nulla di particolare, a parte alcune costruzioni più simili alla media situate a sinistra e a destra della casa.

Non molte persone avevano visto l’interno della casa che si trovava al numero 148 di Jane Street, ma sapevano che chi ci abitava aveva vissuto lì da un tempo immemore. Ma un giorno tutto cambiò, quando una coppia di agenti immobiliari ricevette una misteriosa telefonata riguardo alla proprietà.

Prec.Pag. 1 di 34