20 auto sbagliate che dobbiamo alle case automobilistiche tedesche

Le auto tedesche sono spesso considerate veicoli complessi e ben costruiti. Ciò non sorprende, dal momento che molte auto tedesche offrono prestazioni elevate pur rimanendo versatili. Senza nemmeno menzionare le numerose auto di classe mondiale che provengono da questo paese. Modelli come la Mercedes Classe S, la BMW Serie 3 e il Maggiolino non sono stati ancora eguagliati.

Dopo tutto, le auto tedesche sono diventate la norma nel mondo automobilistico. Se una nuova auto di qualità viene lanciata sul mercato, puoi aspettarti che sia paragonata a ciò che la Germania ha da offrire. Ciò però non significa che tutti i veicoli provenienti dalla Germania siano perfetti.

In effetti, alcune auto tedesche sono semplicemente terribili. Alcune hanno di motori mal progettati che si guastano una volta scaduta la garanzia, e altre potrebbero non durare a lungo. Anche se non sorprende che alcuni di questi motori tedeschi mal progettati si trovino su auto economiche, in alcuni casi sono montati su auto performanti e di lusso.

Tuttavia, alcuni dei peggiori esempi non avrebbero mai dovuto superare la fase di progettazione. Queste macchine sono brutte, poco funzionali e vanno oltre ogni logica. Il fatto che queste auto mal progettate siano state immesse sul mercato ci lascia perlomeno perplessi. Qui sotto troverai 20 casi in cui le case automobilistiche tedesche hanno avuto problemi a progettare un’auto.

BMW SERIE 7 E65

La BMW Serie 7 è la seconda migliore auto di lusso di grandi dimensioni al mondo dopo la Mercedes Classe S. Tuttavia, se stai cercando la prestazione extra offerta da un’auto di lusso di fascia alta, la BMW Serie 7 ti lascerà più soddisfatto della grande Mercedes. Le varianti M e Alpina della Serie 7 possono superare notevolmente le auto più leggere pur mantenendo un interno sobrio. Tuttavia, ci sono alcune auto della Serie 7 che non sono in grado di fare ciò rispetto ad altri modelli.

La Serie E65 7 è un’auto terribile in termini di affidabilità, aspetto e valore di rivendita.

Era notoriamente inaffidabile poiché le portelle si aprivano durante la guida. Con i fanali irregolari e la bizzarra forma del bagagliaio, ci sono poche cose da apprezzare riguardo agli esterni. E, naturalmente, con tutti questi problemi non sorprende che ora queste macchine che costavano $100.000 possano oggi essere acquistate usate spendendo il 10% di tale cifra.

Prec.Pag. 1 di 20